Certosini, a tavola!

Certosini a tavola

Fra Cipolla, il famoso cuoco della Certosa, sta preparando il pranzo per i monaci certosini: che cosa troveranno nel piatto? Insalata di barbabietola rossa, minestra verde di piselli o zuppa di cavolo viola? Il viaggio attraverso gli ambienti principali in cui vivevano e pregavano i monaci sarà accompagnato da odori e colori alla scoperta della tipica dieta certosina, che osserveremo insieme nei suggestivi affreschi del refettorio.

Al termine ci cimenteremo in un singolare laboratorio creativo che metterà alla prova il nostro spirito di immaginazione e la nostra inventiva, con la creazione di gustosi piatti fantasia!

Durata
2 ore

Destinatari
Bambini dai 3 anni di età

Tipo di laboratorio
Manipolativo e creativo

Prenotazione
Per prenotare questa attività puoi contattarci telefonando al numero 391 1300926 (lun 9-13 e 15-18, mar 15-18, giov h 9-13) o scrivendo a didatticaincertosa@gmail.com oppure compilando il form qui sotto.

    Nome genitore

    Nome ed età bambini (es. Mario 6; Sara 5; etc etc)

    Numero adulti

    Numero bambini

    Email

    Telefono

    Data prescelta

    Orario prescelto

    Richiedo di essere iscritto alla Newsletter per essere aggiornato sulle attività in programma e dichiaro di aver letto e accettato l'Informativa sulla privacy

    Le informazioni inserite, ai sensi della D. Lgs. 196 del 30 giugno 2003 Codice in materia di protezione dei dati personali (ex L.675 del 31 dicembre 1996), verranno utilizzate per finalità di archiviazione, elaborazione dati e adempimenti amministrativi. Potrà essere richiesta da parte degli interessati, in qualsiasi momento, la conferma, la modifica o la cancellazione dei dati stessi.
    Accetto

    Selezionare la casella Accetto prima di confermare la prenotazione.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>